PRISMA 16+16+16 CS

prod1044

Presso le cantine Laurent Perrier, a Tours Sur Marne – Francia, è stata installata e collaudata con successo la nuova macchina Prisma 16+16+16 CS, capace di una produzione di 12.000 bott/ora. Questa macchina è stata commissionata per posizionare e lisciare capsule spumanti con la particolarità di orientarle rispetto all’occhiello della gabbietta, in modo che questo sia posizionato a 90° rispetto il logo impresso sulla capsula.

Dopo un accurato studio delle varie ipotesi progettuali da parte dell’ufficio tecnico Nortan, è stata sottoposta al cliente la soluzione migliore per poi essere approvata e realizzata.

La prima torretta è formata da 16 stazioni di lavoro composte da due unità di centraggio ciascuna e  dotate rispettivamente di un sistema di visione OMRON e di una fotocellula a raggi UV Datasensor. La capsula, mediante un sistema a ventosa posto sulla testa di centraggio, viene completamente sollevata dalla bottiglia in modo da poter rendere visibile l’occhiello della gabbietta e consentire alla fotocamera di individuarne la posizione; la bottiglia è quindi orientata mentre la capsula è a sua volta posizionata dalla testa di centraggio che ne ha effettuato il prelevamento. Quando la bottiglia e la capsula sono orientate questa viene depositata, mentre un bulbo deformabile ne schiaccia leggermente la parte superiore per evitare che la capsula possa muoversi a causa delle vibrazioni durante il tragitto verso la torretta di stiratura.

La bottiglia, ora con la capsula orientata rispetto all’occhiello, è trasportata sulla seconda torretta nella quale è orientata per far si che il logo presente nella capsula sia centrato rispetto alle pieghe che verranno formate dalla testa. Una stella di trasferimento a pinze preleva la bottiglia e la deposita nella terza torretta, che ha il compito di effettuare la stiratura finale della capsula.

La macchina è dotata di una stella di espulsione con sistema di prelevamento a vuoto con il compito di espellere le bottiglie prive di tappo o gabbietta e depositarle su un nastro di recupero.

Tecnologicamente avanzata e dotata delle migliori soluzioni al passo con l’innovazione, questa macchina è l’ennesima prova che Nortan amplia costantemente la propria gamma di prodotti per dar modo ai clienti di ricevere macchinari adeguati e curati per qualsiasi loro esigenza.

Infatti, la filosofia di lavoro che da sempre ci caratterizza è quella di considerare ogni nuova macchina una sfida da affrontare guardando al futuro, da cui saper ricavare insegnamenti e strategie da implementare nei nuovi prodotti per restare sempre un passo avanti a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *