Comunicato ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. n. 24/2023 in materia di tutela dei segnalanti violazioni di disposizioni normative nazionali o dell’Unione europea che ledono l’interesse pubblico o l’integrità dell’Ente.

In ottemperanza alle prescrizioni della nuova disciplina in materia di tutela dei segnalanti (whistleblowing), in data 14 Dicembre 2023, relativamente all’istituzione del canale interno di segnalazione, il Consiglio di Amministrazione ha deliberato di avvalersi di una piattaforma informatica per la ricezione e gestione delle segnalazioni.

Tutte le persone che la norma indica come suscettibili di protezione da eventuali atti ritorsivi, qualora intendano inoltrare una segnalazione, nelle forme scritta, orale ma anche anonima, e per quest’ultima rispettando i criteri indicati nel Regolamento operativo per la gestione delle segnalazioni, collegandosi al sito web di Nortan s.r.l. trovano un apposito link che li connette direttamente alla piattaforma informatica attraverso cui inoltrare la segnalazione.

Qualora lo voglia, il segnalante ha la facoltà di chiedere al Gestore delle segnalazioni un incontro diretto e personale per rappresentare la propria segnalazione.

Entrando nella piattaforma informatica, il segnalante dispone di una procedura guidata per la compilazione del modulo di segnalazione, la presenza dei c.d. “menù a tendina” agevola detta compilazione fornendo le diverse opzioni possibili di risposta.

Per la ricezione e gestione delle segnalazioni, nella medesima delibera, il Consiglio di Amministrazione ha designato quale Gestore esterno IRECOOP VENETO.

Il Gestore delle segnalazioni è tenuto ad osservare quanto segue:

  • valutare l’ammissibilità della segnalazione in termini di sussistenza dei suoi requisiti essenziali;
  • qualora la segnalazione non sia adeguatamente circostanziata, chiedere al segnalante ulteriori elementi ad integrazione, mediante il canale di comunicazione che il medesimo ha indicato in fase di compilazione del relativo modulo;
  • mantenere la massima riservatezza sull’identità del segnalante e sui contenuti della segnalazione;
  • entro sette giorni dalla ricezione, rilasciare al segnalante un avviso di ricevimento;
  • mantenere un’interlocuzione con il segnalante;
  • dare corretto seguito alla segnalazione ricevuta;
  • fornire riscontro al segnalante

Oltre al presente comunicato, la Società rende disponibile sul proprio sito web e sulla piattaforma informatica il Regolamento operativo per l’inoltro delle segnalazioni e l’Informativa Privacy, entrambi scaricabili per chiunque fosse interessato.

Regolamento – Informativa Privacy

Clicca qui per utilizzare la piattaforma dedicata